Imparare l’Inglese divertendosi

Reggio English Kids e’ un corso per bimbi dai 3 anni in su che va da Ottobre a Maggio, seguendo l’anno scolastico.  Include l’apprendimento di vocaboli che vengono utilizzati nella routine quotidiana: colori, numeri, cibo, bevande, sentimenti, tempo, forme, animali, famiglia, mezzi di trasporto e verbi.
Il corso include anche canzoni in lingua e lettura di brani e favole Inglesi.
Reggio English Kids è un percorso divertente e molto istruttivo: 1 lezione di 1 ora a settimana.
Cliccate sul link per vedere il video dei nostri bimbi che cantano in Inglese.
No, yes, please, thank you!
Cars, Colours & Animals
Animal sounds

  • La prima lezione (30 minuti circa) è gratis per gli amici o compagnetti dei bimbi già iscritti: contattaci per prenotare la tua lezione gratuita, tel: 346 9914452
  • 1 lezione= 60 minuti, 1 volta a settimana. Per i piu’ piccoli (3-5 anni) le lezioni durano 45 minuti.
  • I corsi vanno da Ottobre a Maggio.
  • Eta’ minima: 3 anni
  • Location: Via Busana 11 a San Bartolomeo
  • Orari: tutti i pomeriggi, da concordare con Reggio English (precedenza ai gruppi che si iscrivono per primi)
  • Sconto 50% fratellino/sorellina che partecipano allo stesso corso.
  • Una volta effettuata l’iscrizione i corsi non verranno rimborsati.

Lezioni Corso Completo Solo per Provare
Inglese Bimbi Pacchetto Intero €415 da Ottobre a Maggio* €150 Pacchetto ‘Prova’*

  • Per avere risultati è essenziale frequentare tutto il corso: da Ottobre a Maggio.
  • I pacchetti vanno acquistati per intero, non possono essere spezzati e non si possono pagare le lezioni singolarmente.
  • Pagamento anticipato: Solo dopo il pagamento verranno consegnati i materiali e i bimbi potranno partecipare alle lezioni.
  • Sono previsti 2 recuperi gratuiti a fine corso ma le altre lezioni, se perse, non verranno recuperate. 

Il bilinguismo è il regalo piu’ bello che si possa fare ad un figlio.
L’importanza dell’Inglese al giorno d’oggi è nota a tutti e cominciare questo percorso da piccoli significa imparare piu’ facilmente e risparmiare tanto in termini di ripetizioni quando i ragazzi sono piu’ grandi. Reggio English aiuta i bimbi e i ragazzi ad ‘innamorasi’ dell’Inglese rendendo l’apprendimento di questa lingua un gioco da ragazzi!
Imparare l’Inglese è molto piu’ facile di cio’ che non si pensi: occorrono però metodo, buona volontà, costanza e tempo per studiare.

L’Inglese non si impara in un anno è un percorso a lungo termine: giocando e divertendosi i bimbi a Reggio English imparano tanti vocaboli e verbi in Inglese e questo gioco diventa un percorso che dura negli anni.
Un insegnamento mirato e la costanza, anche da parte genitori, motivano i bimbi e li aiutano in questo percorso.

Perchè scegliere un’Insegnate bilingue?
Interprete, traduttrice con esperienza pluriennale in Asili Britannici e Scuole Private di Lingue a Reggio ho l’accento Britannico che vorreste imparare e allo stesso tempo, avendo studiato l’Inglese per tanti anni, conosco alla perfezione i dubbi e le difficoltà che si affrontano per imparare una lingua Anglosassone. Per questo motivo un’insegnante bilingue è la scelta migliore e sicuramente può fornirvi maggiore supporto nel raggiungere il livello desiderato.

  • Reggio English è la prima Scuola che si focalizza sul bilinguismo cominciando questo percorso già dall’età di 3 anni.
    La difficolà dei Corsi è graduale e cresce in base all’età dei bimbi. Vi spieghero’ i vari livelli di persona. Venite a trovarci in sede!
  • Le soddisfazioni piu’ grandi vengono dai bimbi che in poco tempo riescono a capire frasi in Inglese e a cantare le varie canzoni che si fanno in Classe.
  • Perchè cominciare a far fare Inglese ai bimbi di 3 anni? Non sono troppo piccoli? Non riescono nemmeno a parlare bene in Italiano..

Per non affrontare le difficoltà che hanno gli adulti che hanno studiato Inglese solo a livello scolastico: piu’ si posticipa l’apprendimento di una lingua straniera e maggiori sono le difficoltà che si dovranno affrontare soprattutto nel parlato e nella comprensione dell’Inglese.
Anche se i bimbi non pronunciano benissimo le parole in Inglese l’importante è che siano immersi nella lingua: che ascoltino, ripetano e si innamorino dell’Inglese. Si sa benissimo che il cervello dei bimbi è come una spugna e che il percorso dell’apprendimento dell’Inglese, come di una qualsiasi altra lingua straniera, è a lungo termine, quindi prima cominciano e meglio è. L’Inglese insegnato come gioco serve anche per far socializzare i bimbi e per aiutarli nella manualità in quanto durante i corsi si faranno anche varie attività.

  • Sempre meglio le lezioni di gruppo! Gruppetti piccoli pero’. Perchè in gruppo si crea competizione, si facilita la continuità e ci si diverte di piu’ rendendo il corso dinamico e piu’ efficace. 
  • In realtà nelle Scuole Italiane si studia Inglese, e quindi una seconda lingua, 2/3 ore a settimana cosa che in altri paesi Europei non accade.  Tenendo poi conto che molte Classi sono composte da 20/25 bimbi direi che le insegnanti ce la mettono tutta a trasmettere almeno le basi scolastiche dell’Inglese.E’ importante pero’ per imparare l’Inglese aggiungere altre opportunità che diano modo di approfondire la lingua e studiarne anche altri aspetti: il parlato, l’ascolto e la comprensione e la grammatica che possa facilitare l’inizio delle Scuole Medie, per i bimbi che frequentano le Elementari, e l’inizio delle Superiori per i ragazzi che frequentano invece la Scuola Media. Quindi un percorso preparatorio e chiaro e mirato che faciliti il percoso del Bilinguismo.
    Imparare l’Inglese è un percorso che va affrontato a lungo termine, non si impara in un anno o due.
    Continuità, impegno e studio sono essenziali. E’ essenziale inoltre che i genitori incentivino i ragazzi e ritaglino gli spazi necessari per lo studio dell’Inglese e la frequenza al Corso stesso. 
    Voglio che mio figlio parli in Inglese, a Scuola scrivono e basta. Offriamo vari tipi di Corsi, frequentare il Corso Reggio English adatto ai vostri bimbi/ragazzi è essenziale per avere i risultati desiderati e soddisfare le vostre aspettative.Chiamate per info sui corsi e spiegate le vostre aspettative ma assicuratevi che i vostri ragazzi abbiano il tempo necessario per frequentare il corso desiderato, fare i compiti assegnati e avere anche un po’ di tempo libero. Le aspettative devono essere realistiche ed è importante che gli studenti si applichino e prendano questo percorso seriamente. Piu’ priorità date all’apprendimento dell’Inglese maggiori saranno i risultati. Essenziale quindi, oltre a frequentare il Corso Reggio English, frequentare anche i Summer Camps Full Immersion,
    i Campi Estivi completamente in Lingua.

 Maggiori sono gli stimoli in lingua, maggiori saranno i risultati: leggere libricini o articoli in Inglese nel tempo libero, guardare video e ascoltare musica Inglese, Summer Camps, partecipare a Vacanze Studio. Everything helps!

  • Sbagliato!
    Questo è un preconcetto che spesso limita l’apprendimento dell’Inglese e non aiuta a sviluppare le capacità linguistiche dei bimbi/ragazzi. Avere la madrelinguista non è una garanzia che il Corso di Inglese sia adeguato o comunque sufficiente. Bisogna sempre e comunque frequentare altri corsi che integrino e soprattutto dare la possibilità ai bimbi/ragazzi di parlare l’Inglese e metterlo in pratica anche al di fuori dell’ambiente scolastico. Ripeto, maggiori sono gli stimoli in lingua, maggiori saranno i risultati: leggere libricini o articoli in Inglese nel tempo libero, guardare video e ascoltare musica Inglese, partecipare a Vacanze Studio. Everything helps!
  • Si e lo dimostra il metodo Scolastico Scandinavo. Mai sottovalutare il gioco come forma di insegnamento e apprendimento. E’ veramente importante che i bimbi si innamorino dell’Inglese e quindi giocare è essenziale. Poi, in base all’età dei bimbi, i livelli dei corsi diventano piu’ intensi fino ad arrivare allo studio della Grammatica di base Inglese. Ai Corsi di Inglese vanno poi aggiunti i Campi Estivi in Lingua: per i piccoli si tratta di un campo giochi con un po’ di Inglese. Per i piu’ grandi invece offriamo i Campi in Inglese full immersion, i risultati sono ottimi!
  • Consiglio ai genitori di venire a far provare gratuitamente i propri bimbi. Il fratellino/sorellina paga la metà e provare non costa nulla.

E’ essenziale che i genitori stiano fuori dall’aula: durante le lezioni di prova si tiene la porta aperta (cosi’ i genitori possono osservare senza pero’ partecipare alla lezione) ma il corso lo deve frequentare il bimbo in modo indipendente.

  • Guardate i vari video sulla nostra pagina facebook: i bimbi memorizzano tanti vocaboli e verbi e si divertono parecchio.

1 ora a settimana a lungo termine porterà dei frutti meravigliosi!
Un regalo stupendo per i vostri bimbi.

  • Imparare divertendosi! E fare tanta pratica!Questo è il vero segreto. Se lo studente si diverte impara e studia volentieri e quindi i risultati saranno ottimi. Ci vuole anche impegno, continuità e buona volontà, ecco gli ingredienti ‘segreti’. Have fun! Practice makes Perfect!
dreamstimesmall_10205275
dreamstimesmall_15627186
dreamstimesmall_33587787
IMG_4507
IMG_0221-1-1024x765
IMG_0219_3-1-1024x765
IMG_0219_3-1-1024x765

Reggio English Kids

Reggio English Kids is an English course for all children who are at least 4 years old. English lessons are the best gift you can buy for your child/children. They learn the language while playing and having fun. A 45 minute lesson for a 4 year old can include: numbers, colours, shapes, animals, feelings, food and transport, 1 song and some colouring. At the end of their lesson parents will receive a list of all the words that have been covered during their children’s class. Being bilingual is a great skill and a huge advantage in today’s world. “Researchers say that there are advantages to being bilingual:

  • Being able to learn new words easily
  • Being able to use information in new ways
  • Putting words into categories
  • Coming up with solutions to problems
  • Good listening skills
  • Connecting with others

In addition to facilitating cross-cultural communication, this skill also positively affects cognitive abilities. Researchers have shown that the bilingual brain can have better attention and task-switching capacities than the monolingual brain, thanks to its developed ability to inhibit one language while using another. In addition, bilingualism has positive effects at both ends of the age spectrum: Bilingual children as young as seven months can better adjust to environmental changes, while bilingual seniors can experience less cognitive decline.” (Asha.org)

Please call 346 9914452 or send an e-mail to info@reggioenglish.it for more info. Thanks.

Reggio English Kids